Love is, alla ricerca dell’amor perduto.

Oggi, se all’amore basta un click per iniziare o per finire, anche su internet, ad uno squilibrato basta una foto in tuta da sub con una fiocina in braccio per mettere in giro racconti di fantasia isterica sui templari ancora in vita e fare una strage indisturbato in un qualunque posto tranquillo del mondo: quasi 100 morti (senza pensare alle famiglie disperate) è il conto che si paga… Continua a leggere Love is, alla ricerca dell’amor perduto.