Quando l’ambizione è sana e il buon senso è quello di "saper stare nel mondo"

Uno degli interventi più belli del panel dell’evento RENA di ieri a Torino in occasione di un evento di presentazione del libro di Bill Emmott. Luxottica è una eccellenza tutta italiana di grande stile e genialità e Andrea Guerra (che anche io avevo cercato di incontrare per il mio libro) ne è la più esatta rappresentazione: la semplicità coniugata alla globalizzazione. Questa gente qui è quella che dovrebbe insegnare nei licei ai giovanissimi un’ora di “integrazione civica”. Materia: saper essere cittadini del mondo (…come nel mio libro dice anche Luca Ascani).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...