Sull’orlo dei 33…

Non so quanti anni avessi in questa foto, ma ricordo benissimo che, in quel preciso momento, indossavo i miei abiti e accessori preferiti: pantaloni a quadri, camicia da “cold boy” e bretelle “da maschio”… Considerando che tra poche ore avrò consumato pienamente il mio trentatreesimo anno di vita, direi che potevano essere gli ultimi minuti degli …anni ’70.
…11 Gennaio, Capricorno, nata nell’anno zodiacale della Tigre, un maschio innamorato della femminilità fin dalla nascita; un’ostinata spina nel fianco più duro della società che mi ha incontrata e che con me “ha a che fare” anche oggi; un libro criptico sull’esistenza; l’emblema di una perenne sfida contro il qualunquismo, la rassegnatezza, la resa, la sconfitta, il delirio di un folle pessimismo diffuso dal vento di un… potere superiore; la tela di un dipinto spennellato di speranza, tenacia, convinzione, sogni e desideri… Vita.

Non so quale astro abbia cullato il mio embrione o quale asteroide mi abbia resa incandescente. Non so in cosa mi reincarnerò o quante vite ho già “vestito”. Non so quale sia la missione per la quale sono stata concepita. Non so da dove vengo, né dove sono diretta. So però per certo che 33 anni non sono passati invano e che altrettanti ne passeranno: con l’ottimismo di sempre, mi piace credere di essere arrivata a circa un terzo del mio percorso e di aver compreso circa un terzo di quello che sono. Se così è, a 99 anni potrò dire di conoscere tutta me stessa

Ipotizzando una resa dei conti, oggi, direi che potrei geometricamente assomigliare ad un tringolo isoscele o, se fossi un solido, mi definirei decisamente un cono. Entrambe le due figure hanno una cosa inequivocabile in comune: una base e una punta. La base è la nascita (l’inizio della Vita), la punta è la crescita (lo sviluppo del Sé). Ci sono solo due modi di disegnare queste due figure: da “sopra” o da “sotto”; o si parte dalla base o si parte dalla punta. La tendenza più comune (se fate uno sforzo ripensandovi a scuola) è quella di partire dalla base nel caso del triangolo e dalla punta nel caso del cono (almeno io facevo così). Il triangolo è una figura essenziale e sicura di sé che ispira una maggiore stabilità se la si disegna a partire dal basso verso l’alto (dalla base alla punta); il cono è una figura complessa e solida che induce invece a partire dalla punta per poterne determinare il centro attorno al quale stabilire un cerchio (dalla punta alla base).

Ho disegnato questi 33 anni in tringoli e coni di continuo in questo modo: i triangoli dal basso, i coni dall’alto. Oggi, raccolgo un “mucchietto di figure”, che ho conservato nel tempo ognuna al proprio posto e in compartimenti stagni. Raccolgo un album di disegni che dipingono un numero: 33.

Sono qui, oggi e ora, io con me. A meno di 10 minuti dal numero 33, la prima cosa che mi viene in mente è che domani è un altro giorno e tutto può succedere. Buon compleanno. Grazie. Prego.

4 pensieri riguardo “Sull’orlo dei 33…”

  1. Serata splendida, ma mai tanto quanto te che diventi SEMPRE + BELLA invecchiando! Ma come fai??!Unica e inimitabile, come sempre… Mi-ti-ca.Ancora auguri, auguri, auguri.Ma tanto che te ne fai? A te non servono!A presto,AndyPs. Ottima la scelta della location.

    Mi piace

  2. Wè, non litigate pubblicamente sul mio blog però… fate i bravi. Potete picchiarvi domani sera con calma (possibilmente fuori dalla mia festa)…Se “accendete le chat” curiamo l’insonnia comune per qualche ora e vi potete sfogare in diretta… io sono “accesa”.

    Mi piace

  3. Hè, va bhè, ragazzi, arrivo ultimo proprio…!! Massimo, sei una sòla! Ma non dormite?Meglio tardi che mai: tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri a te… se fai la brava domani te la canto, ok? Arrivo dopo le 9 però: prima non ce la faccio nemmeno se mi paracaduto dall’aereo.Sei grande Jo! TVB – Marco (…non “quello”, tranquilla! L’altro…)

    Mi piace

  4. Post fresco di pubblicazione! E io che volevo lasciarti gli “auguri a sorpresa” prima di vederti domani… che scemo: ma chi lo ferma un uragano come te?! Sei un mito… :-)A domani,MassimoPS. Per il resto, io ci sono (quando vuoi)

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...