Prima la verità, poi il resto

Sorpresa dalla risonanza e dal successo dell’evento di ieri (con circa 2000 persone che hanno riempito il MAXXI sia dentro che fuori), al quale sono intervenuta non troppo consapevole della reale storia e provenienza di Innovazione Solidale che ho potuto approfondire e conoscere di persona solo ieri, provo a completare i temi e gli spunti espressi lì in modo sintetico, accogliendo (con altrettanta sorpresa) molte sollecitazioni ricevute da parte vostra e di alcuni presenti in questo senso proprio tra ieri e oggi. Continua a leggere Prima la verità, poi il resto

Sposati e sii sottomessa

Ieri sera, invitata da una coppia di amici, ho piacevolmente assistito alla presentazione di un libro nel centro di Roma, in Via del Teatro Valle: “Sposati e sii sottomessa” di Costanza Miriano. Giornalista, moglie e mamma brillante e luminosa di 4 figli e forte sostenitrice del matrimonio cristiano, nel senso anche “pratico” del termine, Costanza mi è sembrata una donna chiara, schietta, aperta e soprattutto “facile”. Continua a leggere Sposati e sii sottomessa

Chi ama la propria vita, la perde (Gv 12, 24-26)

Con le tante condivisioni di questi ultimi giorni e con i rimpalli che ho voluto contribuire a diffondere via web sulla storia di Chiara ed Enrico, in tanti mi hanno chiesto di scriverne. Forse perché, essendo la mia conversione recentissima, qualcuno si aspetta un punto di vista “più moderato” o forse perché molti hanno ancora bisogno e voglia di sentir parlare della incredibile testimonianza di vita di questa giovanissima donna e del suo coraggiosissimo marito. Continua a leggere Chi ama la propria vita, la perde (Gv 12, 24-26)

Ciao Chiara

Di Gianluigi De Palo

“Molti mi chiedono invormazioni relative a #ChiaraedEnrico. Queste poche righe sono solo un accenno…
Chiara Corbella è una ragazza nata in cielo questa mattina. Continua a leggere Ciao Chiara

Al punto di partenza

C’è la crisi. Il lavoro manca e i giovani vanno via. Vanno via perché qui nessuno li aiuta, li capisce, li valorizza… C’è la crisi. Le aziende chiudono perché non ce la fanno. Le cose vanno male. La lavatrice non vende più come una volta… C’è la crisi. Gli anziani non arrivano a fine mese e spesso devono mantenere anche i figli grandi che non trovano un lavoro perché …sai… c’è la crisi. Continua a leggere Al punto di partenza