La grande corsa verso la libertà! La legge sull’omofobia rimandata a Settembre.

di Giorgia Petrini

Che meraviglia! Due occasioni strepitose quelle di ieri sera con Le Manif Pour Tous Italia e stamattina con Uomini Donne e Bambini. Centinaia di persone, me compresa, hanno inondato Piazza Montecitorio di gioia, passione per la vita e libertà, nel “rumoroso silenzio” di una presenza tanto forte quanto pacifica e appassionata. Noi c’eravamo. C’eravamo per dire che l’essere umano è una creatura troppo bella e troppo nobile per mettere a tacere la propria coscienza; c’eravamo per dire NO all’omofobia e SI alla libertà di opinione; c’eravamo per dire che la violenza è sempre sbagliata, verso TUTTI e in ogni caso; c’eravamo per dire NO all’ideologia Gender e SI alla bellezza della natura, al buono e al bello che c’è nelle diversità; c’eravamo per dire che i sogni (di TUTTI) son desideri e non diritti; c’eravamo perché, come scrisse profeticamente Chesterton all’inizio del ‘900, è arrivato quel tempo in cui “sguainare le spade per dimostrare che le foglie sono verdi in estate”

Abbiamo ottenuto un rimando della legge a Settembre (con “il contributo” del Presidente dell’Arci Gay Flavio Romani che, come lui stesso ha dichiarato poco fa alla diretta streaming del Fatto Quotidiano, ha chiesto a sua volta di effettuare “alcune precisazioni su alcuni punti di certi articoli”) e una grande attenzione da parte dei media, delle istituzioni e della gente comune.
Abbiamo acceso tante coscienze “oscurate”, abbiamo chiesto alle persone di pensare, di approfondire, di partecipare, di non rassegnarsi a ciò che sembra scontato quando non lo è e di non temere di difendere la propria opinione, anche se oggi – con questa legge – per “la nostra opinione” rischieremmo tutti la galera.

Due giornate tanto faticose e grintose quanto belle! Due grandi momenti di gioia, passione per la vita e libertà! Ieri e oggi è nata una stella in difesa e in onore della realtà che nessuno potrà più spegnere. Questo è quando si dice “intanto fai qualcosa, impegnati per qualcosa in cui credi veramente”. Se poi non ci riesci, saprai pur sempre cosa sia il vero. Vale sempre la pena di lottare con amore, speranza e pace per il bene altrui. Non è nostra la verità. Ci è stata consegnata e donata con amore e sacrificio perché, con altrettanto amore e cura, potessimo custodirla, proteggerla e preservarla, non solo per noi. Anche per chi verrà dopo di noi. Questo è il momento di esserci. Questo è il momento di restare.

UN PO’ DI RASSEGNA STAMPA A CALDO SU QUESTI DUE GIORNI (buona e cattiva, perché noi alla libertà di opinione ci teniamo davvero):

Giulio Meotti su Il Foglio: “Questa legge fa schifo”
Huffington Post “Incatenati davanti a Montecitorio”
TEMPI “Manif Italia: oltre 500 ieri a Roma per vegliare contro la legge bavaglio”
Corriere della Sera: “Flash Mob a Montecitorio: NO alla legge contro l’omofobia”
– FattoTV “Omofobia, rimandati a settembre”
– La Repubblica “Imbavagliati a Montecitorio”
TM News “La Manif pour Tous Italia: “Ddl è cavallo di Troia per nozze gay”
Agenzia Parlamentare “Flash Mob per la libertà d’opinione in Piazza Montecitorio”
Lettera43 “Stallo su ddl omofobia”

LE FOTO

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...