Archivi tag: Eventi

Move Next

In questi giorni stiamo lavorando a diverse cose nell’ambito del progetto Side Leaders. Tra queste, ce ne sono alcune in merito alle quali mi piacerebbe rendervi partecipi per fare in modo che il nostro sforzo incontri nel tempo, quanto più possibile, l’aspettativa di tutti e tenga alto l’entusiasmo di un treno in corsa appena partito. E’ già pieno il mondo di chi si pone obiettivi e intenti lontani dalla propria comunità e, nel nostro caso, questa è l’ultima cosa che vogliamo continuare ad ottenere in un Paese che ha bisogno di una tempesta.
Vi fornisco qualche input di seguito e vi chiedo di sentirvi liberi, forti e propositivi nell’esprimere suggerimenti, opinioni, considerazioni e idee che siano frutto di ciò che realmente vorreste e, perchè no, anche di ciò che non vorreste più.

Il Manifesto di Side Leaders
E’ una traccia descrittiva all’interno della quale stiamo delineando obiettivi, missioni, scopi, metodi e programmi con i quali intendiamo perpetrare nella nostra missione che, pur seguendo una strada molto ricca, nell’era dell’open source, vuole continuare ad avvalersi del contributo umano e sociale di tutti, vicini e lontani, giovani e non, secondo il principio per cui a noi sembra necessario dare assoluta priorità a “ciò di cui c’è realmente bisogno”, nel rispetto degli obiettivi che ci stiamo ponendo.Gli eventi
Stiamo ideando dei format ricorrenti (con cadenza e frequenze frutto del nostro tempo e della nostra disponibilità) con i quali intendiamo lavorare su due fronti: da un lato, la sensibilizzazione dell’intera comunità (istituzioni, finanza, imprenditori, manager, scuole, università, società civile e giovani) verso temi, argomenti e contesti meno noti nel nostro Paese, con l’obiettivo di divulgare una maggiore conscenza diffusa dell’enorme potenziale dell’innovazione e dei nuovi mercati in Italia, a tutti i livelli; dall’altro lato, la promozione di opportunità da poter offrire ai giovani che vogliano fare nuova impresa.

I Role Models
Dando seguito all’ottimo risultato che stiamo raccogliendo con l’entusiasmo nato intorno al libro “L’Italia che innova”, stiamo costruendo, giorno dopo giorno, diverse idee che potrebbero contribuire a diffondere ulteriormente in Italia una “nuova” cultura imprenditoriale che sia finalmente frutto di esempi costruttivi derivanti proprio dalle esperienze di chi ce l’ha fatta e come in un rapporto diretto tra potenziali testimonial e chi è in preda al complesso turbine della start up.A voi la palla per il momento. Vi chiedo di intervenire liberamente su questi 3 item nel modo che preferite (commentando questo post o scrivendomi via mail): il primo buon modo per tentare di rivoluzionare un Paese è capire, senza mai accontentarsi e senza dare nulla per scontato, di cosa ha realmente bisogno. Il nostro focus siete voi e solo con il vostro continuo contributo noi saremo in grado di aggiungere e togliere pezzi ad una missione che mette voi al centro dei nostri obiettivi…
Meglio piccoli passi fatti bene che falcate da un metro e su una gamba sola! Ringrazio tutti per le bellissime lettere che continuo a ricevere ogni giorno e che mi spingono a voler credere sempre di più che tutti insieme ce la faremo.

Vi lascio uno spunto di riflessione in video raccolto all’evento dello scorso 19 Febbraio all’Ara Pacis, frutto della libera iniziativa della nostra brava Simona Adriani.

Video pillole dell’evento Side Leaders di Roma

Tra chi ha fatto 700 kilometri dal Sud e chi altrettanti dal Nord, abbiamo cercato di cogliere gli aspetti più e “meno” brillanti, e più o meno positivi, nel pensiero di tutti coloro che, a vario titolo, si aggirano attorno al progetto Side Leaders e ai risultati ottenuti dal libro. Continua a leggere Video pillole dell’evento Side Leaders di Roma

Side Leaders random on the road becca Magno ! :-)

La nostra Simona Adriani, in cerca di emozioni forti, si arrovella in un ardua conversazione ultraterrena con Iosè Magno, protagonista del Face 2 Face all’evento del 19 Febbraio 2010 a Roma. Innovazione è anche pensare e credere in tutto ciò che all’uomo può dare forza, coraggio, passione e tenacia. Io credo che non sia tanto importante la natura di un talento o del genere umano o da dove esso provenga. Credo piuttosto che, a volte, si debba guardare il mondo dall’alto, confrontarsi con gli altri senza cercare di capirli a tutti i costi, ma cercando di restare quanto meno nel dubbio e, anche quando tutto sembra apparentemente incomprensibile, non escludere a priori il fatto che possa realmente essere diverso da come noi lo vediamo

Face 2 Face – Blucape e Side Leaders

Che dire? Side Leaders si pone l’obiettivo di aggredire “il più comune habitat sociale” nel quale l’innovazione, per essere rivoluzionaria e di buon senso, ha bisogno di essere globale e competitiva in un mondo che impari a recepire la globalizzazione come una grandissima opportunità. Continua a leggere Face 2 Face – Blucape e Side Leaders

Riflessioni sull’evento Side Leaders del 19 Febbraio all’Ara Pacis di Roma

Mai accontentarsi, tante cose potevano andare meglio e più di quello che abbiamo ottenuto potevamo ottenere e fare, però la corsa contro il “tempo imposto” dal nostro ospite d’oltreoceano Fabrizio Capobianco, che ha condizionato l’agenda di tutti gli intervenuti a questa data quasi prematura :-), ci ha dato quella spinta in più che forse mancava a gettare il cuore al di la dell’ostacolo e a mettere una X sul calendario: 19 Febbraio 2010. Continua a leggere Riflessioni sull’evento Side Leaders del 19 Febbraio all’Ara Pacis di Roma

Storie di straordinaria innovazione


A distanza di un giorno dal grande evento di presentazione del libro e del progetto Side Leaders all’Ara Pacis di Roma, Emil Abirascid, altra grande anima dell’innovazione in Italia, nonchè un caro amico, pubblica il mio pezzo sul numero 007 di Innov’azione, scaricabile in pdf a questo link e parzialmente estratto dal libro “L’Italia che innova”. Continua a leggere Storie di straordinaria innovazione

La mortificazione del merito

Accolgo con piacere l’invito fattomi dalla Fondazione Luigi Einaudi e dal Prof. Chiarenza per il 10 Febbraio all’Oratorio del Gonfalone a Roma per un confronto dal titolo “La mortificazione del merito”. Continua a leggere La mortificazione del merito

IV Edizione del JavaDay a Roma

1600 persone al JavaDay del 30 Gennaio 2010 a Roma, alla facoltà di ingegneria informatica dell’Università di Roma 3: tantissimi ragazzi provenienti dal Sud e talk molto interessanti in tutte le aule a tutte le ore.

Qui la mia intervista >>

Continua a leggere IV Edizione del JavaDay a Roma

Manifestazione nazionale di consegna del Premio Tular 2009

Bellissima cerimonia. Bello il posto, bella Todi, bella la gente che c’era e bello lo spirito con il quale questo premio è nato e sta crescendo di anno in anno. Bello, bellissimo anche il Premio che (per godermi di più) conserverò in una vetrina a vista del mio ufficio sperando di averlo meritato anche per quello che, nel mio piccolo, cercherò di fare in futuro

Grazie, grazie davvero.

Biancaneve e i sette nani…

11 Gennaio 2008
Un compleanno memorabile: se non fosse stato per Biancaneve e i sette nani non lo ricorderei…Un ringraziamento particolare va a:

Sergio Colombari (il “mio paparazzo di fiducia”) per la gentile esecuzione di questi splendidi ritratti;
Don Vito per l’impeccabile ospitalità e per la perfetta organizzazione della serata;
La mia famiglia per essere riuscita ad accumulare in questi anni i fondi necessari all’acquisto dei nani da giardino;
– Tutti i partner e soci amici intervenuti;
– Gli amici della Fondazione Roma Europea;
– Gli amici del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria di Roma;
– La mitica Classe ’95!;
Ric per essere passato contro qualunque calamità a “darmi un bacio”;
Waki

Ringrazio per la compagnia, la presenza, l’affetto e l’impegno, tutti coloro che, pur non comparendo nelle foto, hanno contribuito a sancire questo evento…

Grazie di cuore a tutti voi.
A presto.

Le foto della serata >>