Archivi tag: #iostoconipasseggini

Sentinelle e Passeggini attendono rinforzi. Per esempio dall’esercito del Family day.

di Alfredo Mantovano, 13 Ottobre 2014

Sabato mattina, piazza del Campidoglio. In duemila anni Marco Aurelio ne ha viste di tutti i colori: ma un migliaio di passeggini vuoti, portati attorno alla sua statua equestre di fronte alla sede principale del Comune, non gli era ancora capitato; fino a mezzo secolo fa aveva guardato la crescita graduale della popolazione di Roma, dell’Italia e dell’Europa, mentre oggi ha davanti l’immagine più eloquente dell’inverno demografico nel quale siamo precipitati. Continua a leggere Sentinelle e Passeggini attendono rinforzi. Per esempio dall’esercito del Family day.

La famiglie non possono scioperare, ma…

di Gigi De Palo, 14 Ottobre 2014

Le famiglie non possono scioperare, ma possono stare insieme…

E per la prima volta dopo tanti anni di associazionismo e di politica mi sembra che stiamo per farcela. Continua a leggere La famiglie non possono scioperare, ma…

#iostoconipasseggini sbarca a Montecitorio.

di Avvenire, 13 Ottobre 2014

Torna la manifestazione #iostoconipasseggini. Dopo l’exploit in piazza del Campidoglio del 4 ottobre, martedì 14 gli organizzatori, con in testa Gigi De Palo, scendono in piazza per “far riflettere e mettere al centro dell’agenda le politiche demografiche e per la famiglia”. Inizialmente nata per protestare contro l’abolizione al Comune di Roma della gratuità per il terzo figlio nelle rette dell’asilo nido, la protesta si è allargata a comprendere tematiche nazionali.

L’appuntamento è alle 19.45 in piazza Montecitorio, in vista di un collegamento con un programma televisivo di attualità.

Qui di seguito il video girato da un papà, Marco Zamparelli, nel corso della manifestazione del 4 ottobre.

ballaro

Fonte: Avvenire

Caro Sindaco Marino, #iostoconipasseggini.

di Giorgia Petrini

ballaro-logo

Che i ricchi facciano figli mi pare una bella novità. Ho cambiato due licei pubblici in tempi in cui studiare sembrava (esattamente come oggi) meno importante che scioperare, autogestire e occupare le scuole. Le conseguenze – oggi, come in futuro – sono alla portata di tutti, con “evidenti risultati” di ogni tipo. Continua a leggere Caro Sindaco Marino, #iostoconipasseggini.