Archivi tag: Globbbalcon3B

La Bibbia come non l’avete mai letta.

bible_world

LA BIBBIA COME NON L’AVETE MAI LETTA

BibleWorld propone un nuovo modo di accostarsi alla Bibbia: il più grande libro di tutti i tempi entra nell’era dell’iPad valorizzando gli aspetti specifici del nuovo media. Il lettore si immerge in un’opera che presenta varie esperienze sensoriali – visiva e tattile, personalizzata e virtuale.
Continua a leggere La Bibbia come non l’avete mai letta.

I piccoli davanti a internet.

di Giorgia Petrini – 11 Settembre 2013 per Prolife News

Una famiglia aperta alla vita si trova a far crescere i bambini in un mondo che cambia vorticosamente e offre sempre nuove opportunità, ma anche nuovi pericoli.

internet_bambini_educazione

Continua a leggere I piccoli davanti a internet.

Il profumo dei limoni

di Giorgia Petrini

il_profumo_dei_limoniCi penso da un paio d’anni di scrivere un libro sull’argomento, ma non l’ho ancora fatto. Faccio in tempo, però. Nel frattempo, Marco mi ha regalato questo, della serie: “tranquilla, grazie a Dio, non eri la sola ad averci pensato”. E meno male, direi… Continua a leggere Il profumo dei limoni

Se non da fastidio a me, va bene a tutti.

di Giorgia Petrini

A voler riflettere su tutto, questo è certamente un periodo storico molto intenso, da tutti i punti di vista. Fino a due minuti fa, si parlava genericamente di emergenza educativa delle nuove generazioni. Continua a leggere Se non da fastidio a me, va bene a tutti.

In memoria di sé

di Massimo Gramellini – 21 Giugno 2013

Steve Jobs's signature, on an Apple keyboard
Steve Jobs’s signature, on an Apple keyboard (Photo credit: Wikipedia)

Il mondo si dimenticherà di me, le mie invenzioni non mi sopravvivranno. Così diceva Steve Jobs in un video inedito del 1994 che da ieri ronza su telefonini e computer di mezzo mondo, in buona parte ideati da lui. Jobs aveva dunque torto a sottostimarsi. Ma non sarebbe mai diventato Jobs se non avesse avuto quel tarlo: il desiderio di diventare immortale attraverso le sue opere. Continua a leggere In memoria di sé

Google Glass? Si chiama progresso delle protesi che inibisce i sensi e la nostra umanità.

di Giorgia Petrini

Google Glass nel mirino dei Garanti: "La privacy è a rischio"

Mah. Io non sono così sicura che il problema più grave da porsi sia “cosa ne sarà della nostra privacy?”. Mi domanderei piuttosto cosa ne sarà dei nostri sensi, dei nostri giovani (divenuti quasi dei puri cyborg) e dei nostri anziani (obsoleti da scaricare, sempre più estranei a questo mondo). Continua a leggere Google Glass? Si chiama progresso delle protesi che inibisce i sensi e la nostra umanità.

Se la vita si complica, w l’Italia e chi se ne frega!

Della questione del voto elettronico se ne parla da tanto quanto di quella delle macchine a idrogeno. La cosa che più fa sorridere è che Facebook ne faccia uso (secondo me a ragione) ormai per ogni cosa e che per ogni cosa interpelli il globo a costo zero e “a spese” (per l’utente) di un Like fatto da casa o dall’ufficio… Qui si tirano giù le montagne e si prosciugano i mari per farci credere che non si possa fare diversamente, ma non è vero, e purtroppo nessuno (volutamente) lo spiega a chi da solo non lo sa, non lo impara, non lo scopre o non ne viene a conoscenza in qualche altro modo. In tempo di elezioni, la gara a chi spende meno in campagna elettorale è diventata a sua volta La Campagna Elettorale da fare. Il confronto non avviene con chi, come Facebook, non spende proprio per l’attività del voto di per sé, ma sempre con chi spende troppo. Siamo sempre lì. Io spendo meno? Può essere, ma rispetto a chi, per fare cosa e per farlo come è materia di …Shrek. Continua a leggere Se la vita si complica, w l’Italia e chi se ne frega!

Social Media Week, Cambiare il Mondo "Made Possible" Panel

Altro giro altra corsa. Al panel Dematerial World del 10 Febbraio si è accodato il più seguito di tutta la giornata, gente in piedi, posti esauriti, attenzione e dibattito di altissima vivacità per una intensa ora e mezza di argomenti sostenuti a pieno ritmo dai relatori: Cambiare il Mondo “Made Possible”. Aperto e continuo il dibattito tra chi sostiene che l’Italia sta cambiando e chi invece sostiene ancora il contrario. Continua a leggere Social Media Week, Cambiare il Mondo "Made Possible" Panel

Noi vogliamo Cambiare il Mondo e tu?

Ci siamo. Dopo un’edizione milanese con numeri da capogiro, la Social Media Week sbarca anche nella Città Eterna dal 7 al 11 Febbraio 2011. Capitani del più grande “veliero digitale” del momento Marco Montemagno (aka il Monty) e Marco Antonio Masieri. Continua a leggere Noi vogliamo Cambiare il Mondo e tu?

Alice nel Paese delle MELAviglie…

Oggi Il Sole24Ore ha pubblicato il mio pezzo su Nuok di Alice Avallone. Sono venuta in contatto con questa band di visionari, e in particolare con Alice, ad Aprile di quest’anno: mi contattò proprio lei per chiedermi un’intervista sul mio libro nell’HUMUS di Nuok, che allora non conoscevo. Continua a leggere Alice nel Paese delle MELAviglie…