Sinodo, Relazione da rifare.

di M. Matzuzzi, S. Fontana, R. Cascioli, 17 Ottobre 2014

La Relatio presentata lunedì viene sepolta sotto decine di pagine di emendamenti presentati dai dieci circoli minori. Nel mirino le aperture in tema di divorziati risposati, convivenze e unioni omosessuali. I padri chiedono di presentare modelli virtuosi di famiglia piuttosto che concentrarsi esclusivamente sulle situazioni difficili. Quella che emerge è una divisione netta fra i vescovi, che è figlia delle diverse filosofie cui si fa riferimento. È la grande influenza di Karl Rahner che riduce il senso del matrimonio e di tutti i sacramenti. E intanto il cardinale Kasper vive la sua giornata nera: non solo il colpo ricevuto dai circoli minori alla sua impostazione, ma ieri è scoppiato anche il caso dell’intervista “fantasma” dagli accenti razzisti, che ha fatto infuriare i vescovi africani.

– LA RELATIO SEPOLTA DA UNA PIOGGIA DI EMENDAMENTI
di Matteo Matzuzzi
Su situazioni irregolari e unioni omosessuali i circoli minori chiedono di cambiare approccio. E soprattutto si alza la richiesta di volgere lo sguardo ai modelli positivi di famiglia cristiana, invece di guardare soltanto alle relazioni difficili.

VESCOVI DIVISI? COLPA DELLA (CATTIVA) FILOSOFIA
di Stefano Fontana
Perché si possa fare buona teologia è necessaria una filosofia vera e conforme alla fede, come quella di san Tommaso. Molti vescovi invece sono cresciuti alla scuola di Karl Rahner, per cui la dimensione della fede non è legata all’essere ma all’esistenziale. Da qui discende una visione del matrimonio che si può riformare.
di Stefano Fontana

–  LA LOBBY GAY ALLA CHIESA NON FA BENE
di Riccardo Cascioli
Tra i fattori che hanno contribuito a quei paragrafi della Relatio dedicati all’omosessualità e sconfessati dai padri sinodali nei circoli minori, c’è da considerare il lungo lavoro della lobby gay che opera all’interno della Chiesa. E che mira soprattutto a modificare il Magistero in materia.

 – IL GIORNO “NERO” DI KASPER
Clamoroso scivolone del cardinale Kasper: in un’intervista apparsa su Zenit si è lasciato andare a commenti di sapore vagamente razzista conro i vescovi africani. L’imbarazzo creatosi ha consigliato a Kasper di smentire di aver mai dato l’intervista, ma ieri sera il giornalista in causa ha pubblicato sul proprio blog l’audio del colloquio.

Fonte: La Nuova Bussola Quotidiana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...