Blaisette Cazenave, la donna affetta da un’incurabile malattia, guarita imitando Bernadetta

Origine: Lourdes (Francia)
Malattia: Chemosi o oftalmia cronica, con ectropion da anni
Età: 50 anni
Data della guarigione: 03-1858
Diocesi: Tarbese
Data del riconoscimento: Tarbes, decreto di Monsignor Laurence, del 18-1-1862

Blaisette CAZENAVE: Imitando Bernardetta, ritrova la vita

Nata Blaisette Soupène nel 1808, residente a Lourdes
Guarita nel marzo 1858, a 50 anni
Miracolo riconosciuto il 18 gennaio 1862 da Mons. Laurence, vescovo di Tarbes.

Da molti anni Blaisette soffre di seri guai agli occhi. Questa cittadina di Lourdes di 50 anni è colpita da un’infezione cronica della congiuntiva e delle palpebre, con complicazioni tali che la medicina del tempo non le può essere di aiuto.
Dichiarata incurabile, decide un giorno di imitare i gesti di Bernardetta alla Grotta: bere l’acqua della sorgente e lavarsi il viso. La seconda volta, è totalmente guarita! Le palpebre si sono raddrizzate, le escrescenze carnose sono scomparse. I dolori e l’infiammazione svaniti.
Il Professor Vergez, un esperto medico, ha potuto scrivere, a questo proposito, che “l’effetto sopranaturale era particolarmente evidente in questa meravigliosa guarigione (…) L’affezione organica delle palpebre era sorprendente… e che, al ristabilirsi rapido dei tessuti nelle loro condizioni organiche, vitali e normali, si è aggiunto il raddrizzamento delle palpebre”.

Fonte: I miracolati di Lourdes

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...