Archivi categoria: L’Amurrr

«Guai a chi tocca i nostri figli»

di Alberto Cerutti, 17 Novembre 2014

Caro direttore,

in veste di genitore e padre di minorenni in età scolare desidero fare un annuncio:

In base ai principi che autorizzano l’autodifesa, la libertà di religione, il diritto dei genitori di educare i propri figli e la libertà di opinione sanciti da tutte le più evolute dottrine giuridiche nonché dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (artt. 3, 12, 18, 19 e 26 ),  Continua a leggere «Guai a chi tocca i nostri figli»

I nostri vecchi, gli «stranieri» e noi

di Sandro Lagomarsini, 13 Novembre 2014

Avevamo creduto che le parole usate da Gesù per enunciare i criteri del giudizio finale fossero una filastrocca, come quelle che si trovano nelle favole, una bella e colorita poesia che i bambini del catechismo imparano facilmente e volentieri a memoria. Continua a leggere I nostri vecchi, gli «stranieri» e noi

Persona, sessualità, affettività: per una nuova alleanza educativa tra famiglia e scuola

di Avvenire, 13 Novembre 2014

UN PO’ DI STORIA

Nel corso degli ultimi anni, in un numero crescente di scuole medie superiori ed inferiori italiane, sono state realizzate iniziative di “educazione sessuale”, gestite prevalentemente da figure di professionisti, per lo più ginecologi o psicologi, non di rado operanti nei consultori ASL presenti sul territorio. Continua a leggere Persona, sessualità, affettività: per una nuova alleanza educativa tra famiglia e scuola

Il miracolo della vita.

di Redazione

Questo vincerà su tutto. Perché è la Verità. E la Verità vince sempre. Ha già vinto!

Don Roberto Sardelli all’Acquedotto Felice con la Scuola 725

di Redazione

“I padroni lo sanno bene e cercano di addormentarci. Ci portano il vino, la televisione e i giradischi, macchine e altri generi di oppio.
Noi compriamo e consumiamo. Serviamo ad aumentare la ricchezza padronale e a distruggere la nostra intelligenza.”
 (Scuola 725: Lettera al sindaco, Roma, 1968)

Il 4 Novembre del 1969 Don Roberto Sardelli acquista una baracca, da una prostituta, lungo l’acquedotto Felice. In quel ricovero fonda la “Scuola 725” dove insegnerà ai bambini, figli dei baraccati, che alla scuola elementare “Salvo D’Acquisto” venivano spesso messi nelle classi differenziali. Continua a leggere Don Roberto Sardelli all’Acquedotto Felice con la Scuola 725

Una giornata con Peter Pan

di Redazione

Ha aperto la conferenza stampa la proiezione del video “Una giornata con Peter Pan, virtual tour all’interno del polo d’accoglienza. Autori: Claudia Pampinella e Daniele Cini. Talpa Produzioni. “Una giornata con Peter Pan è un piccolo viaggio all’interno della Grande Casa di Peter Pan dal punto di vista di un padre, che racconta la sua giornata insieme alla figlia guarita. Abbiamo scelto questa chiave di racconto per dare voce ai ‘padri’ e anche per dimostrare che, nonostante le difficoltà e i problemi, la vita all’interno della Casa procede quotidianamente con sollecitudine e vitalità e che i luoghi non sono in questo caso separati dagli abitanti ma testimoniamo le loro vite e anche le loro guarigioni”.

Fonte: Peter Pan su Facebook

Genitori affidatari più vicini all’adozione.

di Luca Liverani, 6 Novembre 2014

Le famiglie affidatarie potranno adottare i bambini loro assegnati, se non è possibile il rientro nei nuclei originari. È l’obiettivo della proposta di legge che ieri ha avuto il primo sì, a larga maggioranza, in commissione Giustizia al Senato. Oggi la legge 184 del 1983 impedisce ai genitori affidatari di passare all’adozione. Col rischio che, allo scadere del termine, il minore che non può tornare nella famiglia biologica, dichiarato adottabile, sia inserito in un’altra famiglia ancora. Continua a leggere Genitori affidatari più vicini all’adozione.

Divorzio facile, famiglia più precaria.

di Giovanni Grasso, 6 Novembre 2014

Divorzio e separazione senza giudici, maggiore possibilità di ricorrere ad arbitrati, disincentivi per le cause civili e taglio delle ferie ai magistrati. Continua a leggere Divorzio facile, famiglia più precaria.

Mario Adinolfi “vuole la mamma”.

di Giorgia Petrini per Notizie ProVita
(rivista – numero di maggio 2014)

E’ un piccolo libretto rosso autoprodotto dall’autore, Mario Adinolfi, quello che racchiude in poche pagine, dense di dati e contenuto “drastico”, il grido condiviso dei nuovi disadattati di questo tempo, profondamente leso nei suoi principi più reali e naturali. E’ iniziato Venerdì 28 Marzo il tour di presentazione del libro “Voglio la Mamma” che ha trovato il suo nido di esordio, ospitato dall’Oratorio Piccolo di San Filippo Neri, a Chiesa Nuova, con il contributo umano e spirituale di Padre Maurizio Botta. Continua a leggere Mario Adinolfi “vuole la mamma”.

Duet un cortometraggio di una poesia di una storia d’amore.

di D–>Verso, 28 Ottobre 2014

Il nuovo cortometraggio dell’animatore statunitense Glen Keane. Keane è uno dei più importanti animatori al mondo, ha lavorato per la Disney, rendendo celebri tanti film d’animazione e dando vita a personaggi intramontabili, che hanno segnato l’infanzia di generazioni e generazioni ( Tarzan, la Sirenetta, Aladdin, la Bella e la Bestia, Pocahontas, Rapunzel…)

duet1

Continua a leggere Duet un cortometraggio di una poesia di una storia d’amore.